Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Brescia
 
Homepage >> Registro Imprese >> Metrologia e sicurezza prodotto - Accertamenti >> Trasferimenti e cessazioni officine
Invia ad un amico Stampa questa pagina

Trasferimento sede nella stessa provincia

Il titolare o legale rappresentante dell'officina autorizzata ad effettuare operazioni di montaggio e riparazione dei cronotachigrafi in caso di trasferimento di sede dell'officina può chiedere il mantenimento del marchio identificativo già assegnatogli, se l'impresa continua ad operare nell'ambito della medesima provincia, presentando all'Ufficio Metrologia legale e sicurezza del prodotto:

  • una domanda in bollo (allegare modulo domanda) indirizzata al Mi.S.E. (Direzione Generale per l'Armonizzazione del Mercato e la Tutela del Consumatore - Ufficio D3 - Strumenti di misura - Via Antonio Bosio, 15 -00161 ROMA) nella quale, dichiarando di essere iscritto nel registro delle imprese (indicando a tal proposito i dati di iscrizione ed il relativo numero), chiede di poter mantenere il marchio particolare gi√† rilasciatogli dal Ministero; alla domanda l'interessato dovr√† allegare la pianta dell'officina con il disegno della nuova pista di prova per cronotachigrafi.

Ricevuta la domanda l'ispettore metrico provvede ad effettuare il controllo delle apparecchiature tecniche esistenti presso l'officina.
Se l'esito dell'ispezione è positivo, l'ufficio provvede a spedire tutta la documentazione e la relazione tecnica dell'ispettore che ha eseguito il sopralluogo, al Mi.S.E. con lettera raccomandata.
Il Mi.S.E., rilasciata l'autorizzazione, provvede ad inviarne due copie alla Camera di Commercio - Ufficio Metrologia legale e sicurezza del prodotto. La Camera di Commercio, ricevuta la comunicazione di cui sopra, provvede a sua volta a darne comunicazione all'interessato, invitandolo a presentarsi presso l'Ufficio Metrologia legale e sicurezza del prodotto, per il ritiro del provvedimento, munito di una marca da bollo che verrà applicata, ed opportunamente annullata, sulla copia dell'autorizzazione rilasciata all'impresa.

Attenzione a ...

Una volta effettuato il ritiro, l'ufficio deve provvedere a riportare sull'apposito registro dei montaggi e riparazioni anche gli estremi di questa nuova autorizzazione ministeriale.

Trasferimento sede in altra provincia

Se l'officina è trasferita in altra provincia, il marchio assegnato decade e l'officina deve consegnare all'Ufficio Metrologia legale e sicurezza del prodotto:

  • l'autorizzazione in originale
  • il registro delle operazioni
  • tutti i punzoni riproducenti il marchio

L'officina potrà in questo caso chiedere all'ufficio metrico competente il rilascio di una nuova autorizzazione.

Cambio ragione sociale

l titolare o legale rappresentante dell'officina autorizzata che varia la propria ragione sociale deve comunicare la variazione all'Ufficio Metrologia legale e sicurezza del prodotto.

Se il numero di iscrizione al Registro delle Imprese non è cambiato, il titolare o il legale rappresentante può chiedere la conferma del marchio identificativo già assegnato, presentando una domanda in bollo (allegare modulo domanda) indirizzata al Mi.S.E. (Direzione Generale per l'Armonizzazione del Mercato e la Tutela del Consumatore - Ufficio D3 - Strumenti di misura - Via Antonio Bosio, 15 -00161 ROMA) nella quale, dichiarando di essere iscritto nel registro delle imprese (indicando a tal proposito i dati di iscrizione ed il relativo numero), chiede di poter mantenere il marchio particolare già rilasciatogli dal Ministero.

Se il numero di iscrizione al Registro delle Imprese è cambiato (es: trasformazione di un' impresa da individuale a societaria), il marchio assegnato decade e l'officina deve consegnare all'Ufficio Metrologia legale e sicurezza del prodotto:

  • l'autorizzazione in originale
  • il registro delle operazioni
  • tutti i punzoni riproducenti il marchio

L'officina potrà in questo caso chiedere il rilascio di una nuova autorizzazione.

Cessazione attività

Nel caso in cui un'officina autorizzata rinunci alla autorizzazione per cessazione dell'attività o, semplicemente, per rinuncia all'attività di riparazione e montaggio di cronotachigrafi, il suo titolare o legale rappresentante dovrà comunicare all'ufficio metrico della propria provincia l'eventuale cessata attività o rinuncia all'autorizzazione e dovrà consegnare:

  • l'autorizzazione ministeriale originale;
  • tutti i punzoni, a percussione e a tenaglia, utilizzati;
  • i registri per le operazioni.

Normativa di riferimento

Circolare Ministeriale n. 46 del 7 aprile 1998



Dove rivolgersi
Ufficio:Metrologia Legale e Sicurezza del Prodotto
Metrologia
Via Einaudi, 23 - 25121 Brescia - Salone Piano Terra (ingresso da Via Benedetto Croce)
Contatti:Tel. 030.3725.386
Fax 030.3725.387
E-mail: metrico@bs.camcom.it
posta elettronica certificata (P.E.C.): anagrafe@bs.legalmail.camcom.it
Orari di apertura al pubblico:Dal lunedì al giovedì: 9.00 - 15.30
Venerdì: 9.00 - 13.00
Attivit√†¬†dell'ufficio presenti sul sito:Tachigrafi digitali   Autorizzazioni centri tecnici   Metrologia legale   Verifica periodica   Utenti e fabbricanti metrici   Operatori metalli preziosi   Preimballaggi   Peso netto   Verifica prima   





Valid XHTML 1.0 Strict  Valid CSS!  Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

Sito ottimizzato in risoluzione 1024x768 e superiori