Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Brescia
 
Homepage >> Registro Imprese >> Metrologia e sicurezza prodotto - Accertamenti >> Autorizzazioni/rinnovi centri tecnici
Invia ad un amico Stampa questa pagina

Richiesta autorizzazione montaggio, riparazione e controlli periodici tachigrafi digitali

Possono essere autorizzati, in qualità di centri tecnici, i seguenti soggetti:

  1. i fabbricanti e i rappresentanti legali di fabbricanti extracomunitari di veicoli con impianti di produzione in Italia, sui cui veicoli vengono montati tachigrafi digitali;
  2. i fabbricanti di carrozzerie per autobus e autocarri, nelle cui carrozzerie vengono montati tachigrafi digitali;
  3. i fabbricanti e i rappresentanti legali di fabbricanti extracomunitari di tachigrafi digitali nonché le officine concessionarie;
  4. le officine di riparazione di veicoli nel settore meccanico o elettrico.

Le richieste devono essere consegnate alla Camera di Commercio competente per territorio, la quale esegue i controlli preliminari e tecnici.

I soggetti di cui ai punti 1 e 2 che svolgono soltanto le attività di montaggio e di attivazione dei tachigrafi digitali, sono autorizzati come centri tecnici a condizione che, per tali attività, siano iscritti nel registro delle imprese.

I soggetti di cui ai punti 3 e 4 e quelli di cui ai punti 1 e 2, che richiedono di poter svolgere i controlli periodici, inclusa la determinazione degli errori e le riparazioni, oltre ad essere iscritte nel registro delle imprese, devono:

  • disporre di un sistema di gestione della qualit√†;
  • nominare un responsabile tecnico, il quale deve avere dei requisiti di conoscenza tecnica, attestati dal produttore dei cronotachigrafi da controllare;
  • disporre di strumentazione certificata (campioni di prima linea) e di campioni di lavoro verificati;
  • essere ubicati in luoghi di facile accesso, nei quali il flusso dei veicoli non causi problemi di transito nella zona;
  • disporre, per i propri interventi, di una zona recintata, ad accesso limitato al solo personale del centro tecnico;
  • disporre di idonei luoghi (stanza, armadio o cassaforte con serratura di sicurezza) per la custodia delle apparecchiature di taratura del materiale di sigillatura, delle carte tachigrafiche, delle targhette di montaggio e per l'archivio di tutti i documenti concernenti l'attivit√†, il personale e le apparecchiature, nonch√© gli stampati da utilizzarsi dopo gli interventi tecnici e per i soggetti di cui alle lettere c) e d) per tutti i supporti informatici e le copie di sicurezza concernenti il trasferimento dei dati.

I soci, i dirigenti ed il personale del Centro Tecnico non possono partecipare ad imprese che svolgono attività di trasporto su strada.

Successivamente alla nuova autorizzazione è previsto il rilascio della carta tachigrafica per l'officina.

L'autorizzazione ha durata di un anno ed è rinnovabile

Costi e modelli

Per le attività connesse al Tachigrafo Digitale sono previsti i seguenti diritti di segreteria:

  • Istruttoria domanda prima autorizzazione Euro 370,00;
  • Rinnovo annuale autorizzazione Euro 185,00.

Il pagamento di tali importi può essere effettuato:

  • mediante versamento sul c/c postale n. 330258 intestato alla Camera di Commercio di Brescia (nella causale √® necessario indicare la descrizione prima domanda o rinnovi autorizzazioni centri tecnici con il codice C3DIR.SEGR);
  • a mezzo bonifico bancario alla Banca Popolare di Sondrio Via Benedetto Croce, 22 - BRESCIA - codice IBAN: IT 13 G 05696 11200 000014600X47. Nella causale √® necessario indicare la descrizione prima domanda o rinnovi autorizzazioni centri tecnici con il codice C3DIR.SEGR. pi√Ļ il nominativo del richiedente.

documento in formato pdf Modello richiesta autorizzazione (dimensione 124 Kb)

documento in formato pdf Modello rinnovo (dimensione 130 Kb)

documento in formato pdf Dichiarazione sostitutiva antimafia (dimensione 84,6 Kb)

Normativa di riferimento

documento in formato pdf Legge n. 727 del 13 novembre 1978 (dimensione 58 Kb)

documento in formato pdf Regolamento CE n. 3821/85 (dimensione 56 Kb)

documento in formato pdf Regolamento CEE n. 1360/02 (dimensione 4,4 Mb)

documento in formato pdf Regolamento CE n. 2135/98 (dimensione 335 Kb)

documento in formato pdf D.M. n. 361 del 31 ottobre 2003 (dimensione 50 Kb)

documento in formato pdf D.M. 23 giugno 2005 (dimensione 144 Kb)

documento in formato pdf D.M. 10 agosto 2007 (dimensione 3.094 Kb)

documento in formato pdf Regolamento (CE) n. 561/2006 (dimensione 1.103 Kb)

documento in formato pdf Regolamento (UE) n. 165/2014 (dimensione 1050 Kb)

 

link al sito www.adobe.com Per scaricare il software Acrobat Reader

 





Dove rivolgersi
Ufficio:Metrico e Tutela del Prodotto
Metrologia
Via Einaudi, 23 - 25121 Brescia - Salone Piano Terra (ingresso da Via Benedetto Croce)
Contatti:Tel. 030.3725.386
E-mail: metrico@bs.camcom.it
posta elettronica certificata (P.E.C.): metrico.brescia@bs.legalmail.camcom.it
Orari di apertura al pubblico:Dal lunedì al giovedì: 9.00 - 15.30
Venerdì: 9.00 - 13.00
Attivit√†¬†dell'ufficio presenti sul sito:Tachigrafi digitali   Trasferimenti e cessazioni officine   Metrologia legale   Verifica periodica   Utenti e fabbricanti metrici   Operatori metalli preziosi   Preimballaggi   Peso netto   Verifica prima