Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Brescia
 
Homepage >> Internazionalizzazione >> Carnet TIR
Invia ad un amico Stampa questa pagina

Cessazione del servizio TIR dall' 1 gennaio 2007

A partire dall' 1 gennaio 2007 la Camera di Commercio di Brescia non è più abilitata al servizio di rilascio carnets TIR.

Che cosa è - a chi serve

Il Carnets TIR è un documento per l'esportazione definitiva di merce con speciali veicoli stradali o con containers caricati su questi che consente di poter attraversare agevolmente le dogane intermedie tra il Paese di partenza e quello di destinazione finale, senza rottura di carico, grazie a Convenzioni doganali relative al trasporto internazionale di merci viaggianti sotto copertura TIR adottate a Ginevra il 15 gennaio 1959, il 14 novembre 1975 e successive modifiche. L'organismo che controlla la corretta applicazione degli accordi suddetti cui hanno aderito una serie di Paesi è L'Iru (International Road Transports) con sede a Ginevra. In ciascuno dei Paesi aderenti alle convenzioni esiste un Ente garante nei confronti delle dogane estere che cura il rilascio dei Carnets TIR e l'invio all'IRU stesso del Carnet usato dopo averne accertato l'uso corretto da parte dell'operatore. Per l'Italia l'Ente garante è l'Unioncamere nazionale che li rilascia direttamente.

Cosa bisogna fare

Le imprese bresciane che fossero interessate al ritiro dei carnets potranno rivolgersi direttamente a Unioncamere di Roma, la quale è attualmente l'unica abilitata al servizio. Informazioni e indicazioni per usufruire del servizio sono disponibili sul sito dell'Unioncamere nazionale all'indirizzo: www.unioncamere.gov.it

Link utili

IRU - International Road Transports www.iru.org