Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Brescia
 
Homepage >> Internazionalizzazione >> Comunicazioni per l'export
Invia ad un amico Stampa questa pagina

Cina - Strumento di salvaguardia sui prodotti importati nella UE

Dal 2001 la Cina è entrata ufficialmente nell'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC). Tale passo implica che progressivamente la Cina deve eliminare tutte le barriere doganali verso i prodotti provenienti da tutti gli altri Paesi membri dell'OMC, e viceversa. Quindi, se da una parte la Cina costituisce un immenso bacino di consumo per i nostri prodotti, dall'altra l'economia cinese rappresenta sicuramente una potenza industriale di primissimo piano nella concorrenza internazionale.
Il Consiglio dell'Unione Europea, con il Regolamento (CE) 427/2003, ha approvato lo strumento di salvaguardia verso la Cina, il cosiddetto TPSSM (Transitional Product-Specific Safeguard Mechanism).
Maggiori dettagli sul TPSSM, con i relativi contatti operativi, sono disponibili sul sito del Ministero delle Attività Produttive: www.mincomes.it.