Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Brescia
 
Homepage >> Progetti di sviluppo economico >> Responsabilità sociale per le imprese
Invia ad un amico Stampa questa pagina

Premiazione raccolta buone prassi 2013

137 IMPRESE LOMBARDE PREMIATE DALLE CAMERE DI COMMERCIO PER LE LORO BUONE PRASSI DI RESPONSABILITÀ SOCIALE

Il 10 Aprile 2014, presso la sede di Regione Lombardia a Milano, si è svolta la cerimonia di premiazione delle 137 imprese lombarde che hanno partecipato all'edizione del 2013 del Bando di Raccolta delle Buone Prassi di responsabilità sociale.

Le imprese bresciane che hanno ottenuto il riconoscimento sono state 15, di seguito elencate:

  • Cooperativa Liberamente, Brescia
  • Cooperativa Aesse-Ambiente e Solidarietà, Brescia
  • Inoxea srl, Brescia
  • La Rete Cooperativa, Brescia
  • Zinco Service srl, Brescia -
  • Ok School Academy srl, Brescia
  • Soceb srl, Brescia
  • Cauto Cantiere Coop Srl, Brescia
  • Fraternità Sistemi SCS Onlus, Brescia
  • Gruppo Elefanti Volanti Andropolis SCS Onlus, Brescia
  • Fasternet srl, Borgosatollo
  • Consorzio per la tutela del Franciacorta, Erbusco
  • Gruppo Feralpi SpA, Lonato
  • Romec snc, Pian Camuno
  • Farco Sintex srl, Torbole Casaglia.

Per visualizzare il profilo di ogni impresa, andare alla sezione Repertorio On Line Buone Prassi del sito http://csr.unioncamerelombardia.it.

Con questo risultato, la provincia di Brescia si colloca al terzo posto in Lombardia dopo Milano e Sondrio per numero di imprese premiate.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo sportello della Camera di Commercio di Brescia, dedicato alla promozione della Responsabilità Sociale d'Impresa ai numeri telefonici 030.3725.304/377 o all'indirizzo di posta elettronica pni@bs.camcom.it.


 

Responsabilità Sociale d'Impresa - Che cosa è

logo Responsabilità sociale d'impresaLa responsabilità sociale d'impresa (Corporate Social Responsability o, in forma abbreviata, CSR) è stata definita, nel Libro Verde che la Commissione Europea ha presentato nel luglio 2001, come "...l'integrazione su base volontaria, da parte delle imprese, delle preoccupazioni sociali ed ambientali nelle loro operazioni commerciali e nei loro rapporti con le parti interessate".
La CSR è diventata quindi un obiettivo strategico per la Unione Europea, tanto che la successiva comunicazione del luglio 2002 sullo sviluppo sostenibile, invitava i Paesi membri a farsi promotori della sensibilizzazione e dello sviluppo della CSR nelle proprie realtà territoriali.

In ambito nazionale esiste una recente definizione "legale" di Responsabilità Sociale d'Impresa (RSI) contenuta nel D.Lgs. n. 81/2008, cosiddetto Testo Unico di Sicurezza, il quale all'art. 2, comma 1 lett. ff, definisce la RSI come "integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali ed ecologiche delle aziende e organizzazioni nelle loro attività commerciali e nei loro rapporti con le parti interessate". Tali definizioni pongono l'accento sul fatto che le imprese, di propria iniziativa, decidono di far diventare parte integrante della strategia e della gestione quotidiana dell'impresa stessa le scelte di natura "etica", "solidaristica" e "ambientale", al fine di contribuire "al miglioramento dlla società" e "rendere più pulito l'ambiente".

In altri termini, il mondo imprenditoriale non deve soltanto produrre e scambiare beni e servizi, per creare la ricchezza necessaria per ripagare gli investimenti, ma è chiamato, altresì, a rispondere a complesse aspettative e specifiche richieste di carattere etico-sociale.

L'obiettivo principale della RSI è infatti quello di rendere le imprese competitive, assicurando al tempo stesso una maggiore coesione sociale e ambientale nel contesto della globalizzazione. Ciò si traduce in un rinnovamento dei modelli e delle strategie organizzative e produttive delle imprese.

L'impresa è, pertanto, socialmente responsabile quando al rispetto degli obblighi giuridici aggiunge investimento nel capitale umano, nell'ambiente e nei rapporti con i propri interlocutori.

In Italia, il tema si è tradotto nel protocollo d'intesa fra il Ministero del Lavoro e Unioncamere nazionale. Con questo protocollo, Unioncamere nazionale si impegna a promuovere azioni di sostegno alla diffusione di una cultura della responsabilità sociale d'impresa, organizzando eventi informativi e formativi rivolti alle imprese e costituendo un servizio di consulenza in materia alle imprese, mediante l'apertura di uno specifico sportello presso le Camere di Commercio.

Per informazioni ed approfondimenti è possibile consultare il sito http://csr.unioncamerelombardia.it.

 

Seminario: Strumenti di contrasto corruzione - 23.10.2013

Mercoledì 23 ottobre 2013 si è tenuto il seminario dal titolo: "STRUMENTI DI CONTRASTO E PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE PER LE PMI ALLA LUCE DELLE NUOVE NORMATIVE", organizzato dalla Camera di Commercio in collaborazione con Unioncamere Lombardia. L'evento rientra nelle attività del progetto “Imprese responsabili : le buone prassi fanno strada” che individua la responsabilità sociale come strumento di crescita sostenibile per le imprese e per il territorio.

Per scaricare i materiali didattici, cliccare su segue.

segue

Seminario Responsabilità Sociale in azienda - 8.10.2013

Martedì 8 ottobre 2013 si è tenuto il seminario dal titolo "RESPONSABILITA' SOCIALE IN AZIENDA E SUL TERRITORIO - IL WELFARE AZIENDALE E LE MISURE DI CONCILIAZIONE VITA-LAVORO: LE OPPORTUNITA' PER LE AZIENDE ED I LAVORATORI" organizzato dalla Camera di Commercio, in collaborazione con Unioncamere Lombardia ed il Comitato Imprenditorialità Femminile di Brescia al fine di promuovere la responsabilità sociale come strumento di crescita sostenibile per le imprese e per il territorio.

Per scaricare il materiale didattico cliccare su segue.

segue

Seminario: Responsabilità Sociale di Impresa - 12.12.2012

Il 12 Dicembre 2012 si è tenuto il seminario gratuito “Responsabilità sociale in azienda e sul territorio: la conciliazione vita-lavoro e la promozione del welfare. Un’opportunità per le imprese”, promosso dal Comitato Imprenditoria Femminile di Brescia, in collaborazione con lo Sportello CSR della Camera di Commercio di Brescia.

Per scaricare i materiali didattici, cliccare su segue.

segue

Link ai siti istituzionali

Unioncamere: www.csr.unioncamere.it

Ministero del lavoro e delle politiche sociali: www.lavoro.gov.it

Unione Europea: ec.europa.eu/employment_social/soc-dial/csr/index.htm

Organizzazione delle nazioni Unite, ONU: www.un.org

Organizzazione Internazionale del Lavoro, ILO: www.ilo.org

Eurochambres: www.eurochambres.eu

 

link al sito www.adobe.com Per scaricare il software Acrobat Reader




Dove rivolgersi
Ufficio:Servizio Promozione Economica
Servizio CSR - Responsabilità Sociale d'Impresa
Via Einaudi, 23 - 25121 Brescia - III Piano
Contatti:Tel. 030.3725.304/377
Fax 030.3725.362
E-mail: pni@bs.camcom.it
Orari di apertura al pubblico:Dal lunedì al giovedì: 9.00 - 15.30
Venerdì: 9.00 - 13.00





Valid XHTML 1.0 Strict  Valid CSS!  Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

Sito ottimizzato in risoluzione 1024x768 e superiori