Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Brescia
 
Homepage >> Chi siamo >> Accessibilità e usabilità
Invia ad un amico Stampa questa pagina

Accessibilità

In generale l'accessibilità può essere definita come la capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari.

Il portale della Camera di Commercio di Brescia rispetta le raccomandazioni, e i requisiti previsti per la verifica tecnica, della Legge n. 4 del 9 gennaio 2004 "Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici", nota anche come "Legge Stanca".

ll portale è quindi stato progettato e realizzato seguendo le linee guida WCAG 1.0 previste dallo standard internazionale WAI del W3C, in coerenza con i requisiti di accessibilità WCAG-A, per permettere a qualunque utente di accedere al sito, di usufruire dei servizi e delle informazioni che offre indipendentemente dagli strumenti di navigazione, dall'ambiente operativo e dalla configurazione del browser.

Il risultato corrisponde alle seguenti indicazioni riassuntive:
- presenza di contenuti alternativi per oggetti non testuali
- controllo degli abbinamenti cromatici
- assenza di elementi in movimento
- utilizzo di fogli di stile per la formattazione dei contenuti.

Usabilità

Il sito internet della Camera di Commercio di Brescia, rivolgendosi a una platea eterogenea ed estremamente differenziata, è frutto di uno specifico progetto che tiene conto di un aspetto estremamente importante per i siti della Pubblica Amministrazione, quale l'usabilità dei propri servizi on-line. Il sito internet è progettato considerando le esigenze di tutti gli utenti, qualsiasi sia la loro competenza informatica o abilità fisica, nel rispetto dei principi di elevata usabilità, reperibilità, chiarezza di linguaggio e semplicità di consultazione.

I passi principali di questo aggiornamento sono stati in sintesi:

  • l'installazione di una nuova versione del sistema di gestione dei contenuti, Content Management System (CMS ) che si è sviluppato negli anni nella direzione di una completa accessibilità a norma di legge;

  • l'architettura del nuovo sito basata su software sviluppato in ambiente opensource;

  • formazione del personale redazionale allo scopo di fornire specifiche indicazioni sulla scrittura di contenuti accessibili.

Segnalazioni

Nonostante l'attenzione posta nella realizzazione del sito e i test condotti non è possibile escludere con certezza che una o più pagine siano a nostra insaputa ancora inaccessibili ad alcune categorie di utenti.
In questo caso ci scusiamo fin d'ora e chiediamo di segnalare ogni irregolarità o difficoltà riscontrata all’indirizzo email urp@bs.camcom.it al fine di consentirci di eliminarla nel più breve tempo possibile.

Link di approfondimento

  • www.innovazionepa.gov.it
    Ministero per la pubblica amministrazione e l'innovazione
  • www.accessibile.gov.it
    Osservatorio per l'accessibilità dei siti delle P.A. presso il Dipartimento per la Digitalizzazione della PA e l’Innovazione Tecnologica