Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Brescia
 
Homepage >> Eventi convegni e incontri >> Archivio Eventi 2012
Invia ad un amico Stampa questa pagina

Opportunità dal mercato australiano per le imprese bresciane - 13.01.12

Tavolo dei relatori: incontro del 13 gennaioCon una crescita media annua del PIL tra il 1998 e il 2009 pari al 3,4% (3% nel 2010), l'Australia ha registrato la migliore performance tra i paesi OCSE, sia pur in un contesto internazionale, come quello attuale, caratterizzato da crisi e recessione. Da un punto di vista demografico, è prevista una rapida e notevole crescita dei suoi attuali 22.500.000 abitanti, mentre il tasso di disoccupazione, ad inizio 2011, si è attestato al 5%.

L'Australia si propone, quindi, come meta privilegiata per i nostri imprenditori che intendano fare investimenti ed intraprendere rapporti economici in un territorio lontano ma che presenta il vantaggio di avere una cultura molto simile a quella europea (il 5% della popolazione √® di origine italiana) ed un indice di “rischio paese” di assoluta tranquillit√†.

Al fine di illustrare alle imprese bresciane e lombarde le interessanti prospettive offerte dal mercato australiano, si è svolto venerdì 13 gennaio un incontro organizzato da Pro Brixia, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Brescia, tenutosi presso l'Ente camerale di via Einaudi alla presenza del Presidente, Francesco Bettoni, del Segretario Generale, Massimo Ziletti, e del Business Developement Manager della Camera di Commercio Italiana in Australia a Sidney, Luca De Leonardis.

Incontro del 13 gennaioNel corso dell'incontro, al quale hanno partecipato 50 aziende appartenenti a diversi settori economici, Luca De Leonardis ha avuto modo di mettere in evidenza ed illustrare le caratteristiche del mercato australiano, connotato da una straordinaria serie di opportunità che vanno dal settore agricolo a quello manifatturiero (meccanica e componentistica in particolare), dal tessile-abbigliamento all'arredo-design. Di non secondaria importanza, il settore turistico visto che, già oggi, l'Italia rappresenta la seconda meta europea preferita dagli australiani (con un tasso di crescita del 5% annuo).

In coda alla presentazione, le aziende partecipanti hanno tra l'altro avuto modo di incontrare i rappresentanti della Camera di Commercio Italiana in Australia a Sidney in singoli brevi incontri personalizzati per cominciare a valutare quali possono essere le prime concrete opportunità d'affari.

“L'Australia √® destinata a diventare, in considerazione dei suoi elevati standard di crescita, - commenta il Presidente della Camera di Commercio di Brescia, Francesco Bettoni – uno dei punti di riferimento di tutta l'economia mondiale. Si tratta infatti di un paese fortemente orientato alla modernit√†, con una popolazione giovane e in continua crescita demografica, favorita anche dalla vastit√† dei suoi territori ancora disponibili per l'urbanizzazione. Ecco perch√©, la Camera di Commercio di Brescia ha deciso di puntare su questo paese, al fine di dare ulteriori opportunit√† di crescita alle nostre imprese, siglando anche uno specifico protocollo d'intesa con la Camera di Commercio Italiana in Australia a Sidney”.

Pro Brixia, in particolare, nell'ambito degli accordi previsti dal protocollo, organizzerà per il prossimo mese d'aprile una missione multisettoriale d'affari a Sidney. Le imprese bresciane che intendono parteciparvi potranno, tra l'altro, usufruire degli specifici contributi resi disponibili dalla Camera di Commercio.

Per ulteriori informazioni consulta il sito di Pro Brixia all'indirizzo www.probrixia.it.





Dove rivolgersi
Ufficio:Ordinamento Giuridico del Personale
Via Einaudi, 23 - 25121 Brescia - IV Piano
Contatti:Tel. 030.3725.288/204
Fax 030.3725.242
E-mail: personale.organizzazione@bs.camcom.it
Orari di apertura al pubblico:Dal lunedì al giovedì: 9.00 - 15.30
Venerdì: 9.00 - 13.00
Attivit√†¬†dell'ufficio presenti sul sito:Selezione del personale   Esiti e graduatorie   Codice disciplinare   Comitato unico di garanzia